L’orientamento in uscita  (Placement)

L’Università degli Studi di Brescia offre formazione ad alto livello in aree che rispondono a esigenze del territorio in cui è inserita. Questa scelta, radicata nell’Ateneo fin dalla sua nascita, ha fatto sì che molti dei laureati abbiano trovato e trovino una collocazione lavorativa nel territorio. Questo risultato è documentato dai rapporti d’istituzioni preposte al monitoraggio degli occupati tra i laureati Italiani.

L’Università ha, nel corso del tempo, sviluppato e perfezionato le attività finalizzate al placement dei propri laureati e intende proseguire con convinzione in questa direzione, anche in collaborazione con altri attori regionali, nazionali e internazionali.

Le azioni

  • Favorire la diffusione dell’accesso ad AlmaLaurea per aziende e ordini professionali;
  • Promuovere convenzioni tra l’Ateneo e Associazioni di servizio (Rotary, Lions, Prospera, ecc.) per l’affiancamento di laureandi/dottorandi a professionisti di vasta esperienza che svolgano il ruolo di mentor;
  • Facilitare l’uso, da parte degli studenti, di portali di ricerca di lavoro internazionali;
  • Promuovere lo sviluppo di soft skill tipicamente richiesti dalle imprese, nei percorsi di studio triennali e magistrali e attraverso Corsi specifici.