Parco diffuso delle Cave. Un cuore blu in città

Il Parco delle Cave, nato ufficialmente con la variante al PGT del 2016 che ne ha delineato i confini, con i suoi laghi, rappresenta una grande occasione per gli abitanti dei quartieri interessati, in particolare San Polo, S.Eufemia e Buffalora, dell’intera città di Brescia e dei comuni limitrofi, di vivere il proprio territorio con un approccio nuovo. 

Da qui l’idea di CAUTO, insieme ad una rete composta da oltre 20 associazioni ed Enti, tra cui l’Università degli Studi di Brescia, di presentare la richiesta di contributo a Fondazione Cariplo nell’ambito del bando Resilienza 2017.

Non si tratta di un progetto rivolto alla Comunità, ma realizzato con la Comunità, con i cittadini e le persone che hanno messo il cuore nei laghetti delle cave. Da qui il nome “Un cuore blu in città”.

Il progetto si prefigge di portare nell’immediato i cittadini nel parco, per viverlo e conoscerlo come un luogo generativo di relazioni e connessioni tra le persone stesse, i luoghi, le varie parti della città e del territorio circostante. Il parco può divenire sistema di partecipazione, cooperazione, impegno dei cittadini per uno scambio reciproco e benefico nel rapporto Uomo-Natura.

Il lavoro che i docenti di geografia economico-politica del DEM insieme al personale del Museo di Scienze stanno portando avanti è volto a supportare la pianificazione e la gestione sostenibile del Parco. In particolare, il gruppo di ricerca di geografia sta effettuando un’analisi partecipativa finalizzata all’individuazione di servizi ecosistemici culturali nel parco. L’obiettivo è ottenere un quadro iniziale dei servizi culturali ecosistemici forniti dall’area attraverso la percezione della comunità che ruota attorno al Parco perché lo vive, perché lo conosce o lo studia, al fine di creare una mappatura che unisca peculiarità naturalistiche con gli ecosistemi culturali, punto di partenza per una futura struttura di governance del parco stesso. 

Coordinatori del Progetto: Prof. Antonietta Dosolina Pietta – DEM, Gruppo di Ricerca di Geografia Economico-Politica

Partner del Progetto: Cauto (Capofila), Università degli Studi di Brescia, Comune di Brescia Assessorato con delega all’Ambiente, al Verde e Cave e alla Protezione Civile e Museo delle Scienze Naturali di Brescia, Cooperativa Sociale Foppa – Liceo artistico, Auser Brescia, rete di associazioni operanti sul territorio coinvolto 

Visita il sito dell’attività: https://www.cauto.it/progetto/parco-diffuso-delle-cave-un-cuore-blu-citta/

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!