Il nuovo “trifoglio” dell’Università di Brescia

Nel nuovo Piano Strategico 2020-2022, che verrà presentato a giorni per l’approvazione degli organi di Ateneo, l’Università di Brescia delinea un nuovo assetto delle sue aree di intervento, conforme alle più recenti indicazioni relative alle Università legate al territorio (inteso nel senso più globale del termine).

Alle tradizionali aree della Didattica e della Ricerca si aggiunge in modo ufficiale una terza area, denominata “impegno nel Territorio”. È l’area della Terza Missione (denominazione “infelice” e poco compresa dai più). Denota l’insieme delle attività che un’Università attenta alle esigenze della comunità di riferimento svolge, per il beneficio e il progresso del territorio.

Le tre aree non sono separate, ma si sovrappongono parzialmente, dando vita ad aree di sovrapposizione.

  • Area tra didattica e ricerca: rappresenta l‘innovatività e la competitività, a dimostrazione che “una buona ricerca produce una migliore didattica, e insegnare meglio forma migliori ricercatori”
  • Area tra didattica e impegno nel territorio: rappresenta l’insieme delle attività didattiche, anche esterne ai curricula tradizionali, svolte a favore del territorio (Master, Corsi di formazione, Summer school, Corsi per anziani)
  • Area tra Ricerca e impegno nel territorio: rappresenta l’insieme delle attività svolte per la promozione e il trasferimento delle competenze dei ricercatori verso il territorio (Trasferimento Tecnologico, Startup, Attività di ricerca finanziate da imprese, Trial Clinici, ecc.)
  • L’area comune, infine, rappresenta i valori dell’Università, l’insieme cioè delle attività che ispirano il lavoro quotidiano dei ricercatori al di là delle competenze specifiche o delle discipline di ricerca: Inclusione, uguaglianza di genere, sostenibilità, cooperazione allo sviluppo, qualità e partecipazione.

… E la Cosiddetta Terza Missione? Superato all’estero da termini come “Università Civica”, il termine rimarrà ancora per un po’ nel lessico nazionale, e continuerà a costituire il titolo del nostro portale. UniBS è già… oltre!

Franco Docchio