Studio degli afflussi e dei deflussi del lago di Como nel periodo 1845-2014

Si è trattato  di una attività in conto terzi svolta per il Consorzio dell’Adda, finalizzata alla ricostruzione della serie dei livelli giornalieri del lago di Como registrati al limnimetro della Malpensata, poi sostituito da quello di Malgrate, e dell’idrometro del Fortilizio di Lecco. Dalle misure di portata a Lavello e dalle scale di deflusso al Fortilizio di Lecco, grazie all’equazione di continuità del lago sono stati ricostruiti anche gli afflussi e deflussi giornalieri del lago di Como dal primo gennaio del 1845 al 31 dicembre del 2016.

L’attività si inquadra nelle ricerche sugli impatti del cambiamento climatico sulle risorse idriche, nell’ambio dell’obiettivo 13 dell’Agenda ONU 2030 sugli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Coordinatore dell’attività: Prof. Roberto Ranzi – DICATAM

Partner dell’Attività: Consorzio dell’Adda