Pavimentazioni industriali prive di giunti di contrazione realizzate in calcestruzzo fibrorinforzato

FotoA cura di:

PLIZZARI Giovanni

Sfoglia la rubrica

Le pavimentazioni in calcestruzzo vengono spesso considerate come delle strutture accessorie per le quali non risulta importante il rispetto delle regole ed i dettami del “buon costruire”. Il risultato dell’inosservanza di queste regole e della scarsa attenzione progettuale ed esecutiva fa sì che le pavimentazioni rappresentino delle strutture in calcestruzzo caratterizzate da un’elevata difettosità e, pertanto, una diminuzione di funzionalità. Il fenomeno del ritiro è indubbiamente quello a cui si deve la maggior parte delle difettosità che caratterizzano le pavimentazioni in calcestruzzo che, per le loro imperfezioni, sono “l’oggetto di contestazione” nella maggior parte delle controversie riguardanti gli edifici industriali. Nel lavoro di ricerca, mediante una collaborazione con l’Università di Lipsia, sono state realizzate due porzioni di pavimentazione industriali prive di giunti di contrazione realizzate mediante calcestruzzo rinforzato con fibre composite di vetro. Si sono adottati estensimetri ad immersione e trasduttori di spostamento per la valutazione di fenomeni da ritiro monitorati per un periodo di circa sei mesi. Si è definito, inoltre, uno specifico modello numerico per la descrizione delle problematiche inerenti le pavimentazioni industriali, con riferimento all’iperstaticità di tali elementi e alle fenomenologie attritive tra la pavimentazione ed il relativo sottofondo. Si è sviluppato quindi uno studio numerico parametrico ai fini di fornire indicazioni pratiche utili per i progettisti. Si ringraziano il prof. Dr.-Ing. Klaus Holschemacher e l’ing. Philipp Löber, Ph.D., Università di Lipsia, per il monitoraggio delle due porzioni di pavimentazione in scala reale soggette a fenomeni di ritiro. All’attività di ricerca hanno collaborato attivamente: prof. Giuseppe Tiberti, professore associato presso il DICATAM e l’ing. Antonio Mudadu Ph.D., post-doc presso il DICATAM.

Partner dell’attivita’: OCV CHAMBÉRY INTERNATIONAL

Dipartimento: DICATAM

Anni di svolgimento: 2014 – 2015

Sito web: Visita il sito web dell’attivita’

Record ID: 163

Divulga anche tu!