Studio di fattibilita’ per veicolo raccolta rifiuti full electric

FotoA cura di:

GADOLA Marco

Sfoglia la rubrica

La trazione elettrica è particolarmente adatta per i veicoli dedicati alla raccolta rifiuti porta a porta: essi vengono gestiti in flotta, spesso da un ente che distribuisce anche l’energia elettrica, e compiono missioni ben definite, ripetibili e su distanze brevi. Lo studio è stato svolto per l’azienda Goriziane Group di Villesse (GO) ed è articolato in due contratti di ricerca intitolati “Studio di fattibilità del powertrain elettrico di veicolo full electric destinato ad un utilizzo professionale da omologare per circolazione stradale” e “Analisi sperimentale degli utilizzatori di bordo di un veicolo destinato ad utilizzo professionale e dei relativi consumi energetici”. Sono stati strumentati alcuni veicoli tradizionali (quindi diesel) per caratterizzarne le missioni durante la normale operatività in ambito urbano, extraurbano, misto e collinare, misurando il profilo di velocità ed altimetria e l’energia necessaria per gli ausiliari, sia elettrici che idraulici. Successivamente sono state simulate le stesse missioni con un modello di veicolo corrispondente ma dotato di powertrain elettrico, per ottenere un dimensionamento di massima della batteria con relativa valutazione di masse, ingombri e costi. Le simulazioni sono state svolte con il codice PRoPS (Powertrain Road Performance Simulator) realizzato dal gruppo di ricerca in ambiente Matlab-Simulink e prevedono anche la presenza della frenata rigenerativa.

Partner dell’attivita’: Goriziane Group Spa

Dipartimento: DIMI

Anni di svolgimento: 2018 – Presente

Record ID: 333

Divulga anche tu!

Torna su