52.a Giornata di Studio di Ingegneria Sanitaria-Ambientale – La gestione degli impianti di depurazione MBR: criticita’, soluzioni attuate e sviluppi futuri

FotoA cura di:

COLLIVIGNARELLI Carlo VACCARI Mentore

Sfoglia la rubrica

Il Gruppo di Lavoro “Gestione impianti di depurazione” dell’Università di Brescia ha istituito un sottogruppo che si occupa del tema della gestione degli impianti MBR (Membrane Biological Reactor) nel campo della depurazione delle acque reflue. Il convegno, svoltosi a Brescia il 10 giugno 2015, ha presentato l’attività svolta da tale sottogruppo, con l’obiettivo di illustrare i benefici e le problematiche gestionali posti dall’uso dei processi MBR nel trattamento di reflui urbani e industriali. A tale scopo, a valle di alcuni interventi introduttivi che hanno presentato l’attuale applicazione degli impianti MBR in Italia e le principali attività di ricerca e sviluppo del settore, è stato dato ampio spazio all’illustrazione di esperienze gestionali che riguardano depuratori MBR sia urbani sia industriali. Il pomeriggio, dopo una tavola rotonda che ha messo a confronto i costruttori e i gestori di impianti MBR, è proseguito con la visita tecnica all’impianto di depurazione MBR a servizio dello stabilimento Saves di Cazzago San Martino (BS).

Partner dell’attivita’: Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia, A2A Ciclo Idrico, Litree WaterQ, Koch Membrane System, Microdyn Nadir

Dipartimento: DICATAM

Anni di svolgimento: 2015

Record ID: 183

Divulga anche tu!

Torna su